Gastronomia d'eccellenza

al centro di Roma

logo

La Locanda del Prosciutto è un laboratorio enogastronomico dove gustare i migliori prodotti italiani. Qui la ristorazione è intesa come ricerca dell’eccellenza, un viaggio sensoriale alla scoperta dei migliori profumi e sapori della penisola. Dai taglieri gourmet con prosciutti stagionati, mortadella di Chianina e porchetta IGP del Lazio, passando per i formaggi, le bruschette, le zuppe, la pizza ripiena e la schiacciata toscana, ogni singola portata è una delizia per il palato. Tutti i prodotti sono biologici e senza aggiunta di conservanti. Le etichette di vini bianchi e rossi provengono dalle migliori cantine d’Italia e si possono gustare anche vini francesi con bollicine e champagne. Ricca varietà di birre artigianali e dolci fatti in casa, con selezione di piatti vegetariani e per celiaci. La Locanda del Prosciutto è aperta tutti i giorni per un pranzo di lavoro o uno spuntino veloce, per un aperitivo diverso dal solito, una cena gourmet in compagnia di amici o per un dopocena con il proprio partner. Ad accogliervi un salotto dedicato alla cucina made in Italy, arredato in stile rustico e allo stesso tempo vintage, in completa armonia con il centro di Roma.

  • La cantina dei vini è ben fornita e propone etichette di bianchi e rossi provenienti dalle migliori cantine italiane, come ad esempio il Barolo Serralunga e l’Etna Rosso. Per questo motivo La Locanda del Prosciutto è considerata anche enoteca e wine bar, fra le più frequentate del...

    Dettagli
  • La Locanda del Prosciutto è sinonimo di qualità e genuinità dei prodotti, rigorosamente made in Italy. Da qui il termine che spesso viene associato al locale: la gastronomia d’eccellenza, il valore aggiunto del nostro amato Bel Paese agli occhi del mondo. La mission della Locanda...

    Dettagli
sponsors sponsors sponsors sponsors sponsors sponsors sponsors sponsors sponsors sponsors
  • quote

    Sono persuasa che la cucina rivela in una persona il suo rapporto con la terra, i sensi, il corpo e il… sesso. Ci mette allo scoperto. Chi ama il cibo ama la carne. Chi è capace di passare tre ore a palpare, tritare, impastare, pelare, grattugiare, affettare, per un piacere così effimero come un pasto, è un gaudente di primo ordine. Un essere pieno di sensualità.

    Anne Plantagenet

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.